FLOP 10- I DIECI PEGGIORI CINECOMIC

10

VH-funny-thor-2

THOR

Iniziamo subito con i testicoli flosci grazie a un supereroe dal sangue blu. Il film su Thor è bruttino, senza spunti interessanti e annoia quanto la messa in scena dell’intero corpus shakesperiano. Forse è il caso che Branagh torni a fare il teatro, orsu! (esortazione alla Totò)

9

BanaHulk

HULK

Vi sembra la faccia di uno degli uomini più intelligenti sulla terra? La risposta rappresenta uno dei motivi per cui il cinecomic di Ang Lee fa schifo. Altre motivazioni sono date dagli effetti speciali barbini, dalle pessime recitazioni e dalla faccia di Eric Bana. Già detto? Pazienza…

8

daredevil-elektra-poster

DAREDEVIL e ELEKTRA

Doppia delusione (non che da Elektra mi aspettassi molto) come quando giochi la tua squadra vincente sulla bolletta e poi perde. Da segnalare un grande Michael Clark Duncan (R.I.P.) nel ruolo di Kingpin.

7

emo-peter-spider-man-3

SPIDERMAN 3

Continuando questa lombrosiana analisi qualitativa, devo ammettere che l’emo Peter Parker è una delle cose che mi ha fatto più ridere (e allo stesso tempo inquietare) in tutta la mia vita. Ho adorato i primi due film di Raimi, in cui il sequel è forse addirittura superiore al primo, ma questo terzo capitolo è francamente inguardabile. Un ammasso di nemici buttati lì per far numero e una storyline senza molto senso fanno di questo film il più brutto tra i tre.

6

233893

I FANTASTICI(?) 4

Ohmioddioammazzatemi…queste le mie uniche parole dopo la visione di questo scempio. Unica parola per definirlo correttamente : irritante e stupido (lo so che sono due ma un’unica parola non basta!). E’ solo per la presenza della Jessicona nazionale che non si trova in una posizione più alta della classifica.

5

Ghost_Rider_-_Movie

GHOST RIDER

Può Nicolas Cage rovinare uno dei personaggi più fighi della Marvel? Ovviamente sì! (occhio alla foto…). Ghost Rider è uno dei cinecomic più brutti che abbia mai visto (e mi dicono che il secondo è molto peggio) ed è talmente osceno che mi fa pena e non riesco a insultarlo come merita. Più ignorante di un cross di Pereira!

4

Andrew-Garfield-in-The-Amazing-Spider-Man-library-stan-lee-cameo

THE AMAZING (ahahah…no) SPIDERMAN

Ne ho parlato talmente tanto che mi sono rotto le scatole. Il film è osceno ed è nettamente inferiore a quello di Raimi (nonostante ci fosse Tobey McGuire…). La scena delle gru è patetica e la battuta “Il tuo BOYFRIEND ha mille maschere!” mi ha fatto accapponare la pelle come quella dell’Imperatore Palpatine dopo essere stato scaraventato nello spazio profondo.

3

Catwoman2

CATWOMAN

Può un gatto recitare meglio di un’attrice superpagata? Lascio a voi la risposta e aggiungo solo che questo “film” fa talmente cagare che Sharon Stone sembra Marlene Dietrich a confronto. Per Halle Berry vale lo stesso discorso della Alba.

2

Green-Lantern-Movie-Costume

LANTERNA VERDE

Grrrrr….che rabbia! Cazzo come si fa a combinare uno che ha dei superpoteri straordinari e la faccia da schiaffi di Ryan Raynolds? A ciò aggiungete il lavoro di uno sceneggiatore che ha sniffato la forfora di un coniglio morto, e il gioco è fatto!

1

Man-of-Steel-Ad

MAN OF STEEL

Se qualcuno avesse letto il mio articolo a riguardo, non si sorprenderebbe di trovare Man of Steel al primo posto in classifica. Certo, probabilmente è meno brutto di Ghost Rider o Lanterna Verde, ma la delusione è sicuramente maggiore. Vi rimando comunque alla recensione per un inutile approfondimento. Per guardare questo conato di celluloide comunque sono necessarie due Balls of Steel!

Francesco Pierucci

TOP 5: MOMENTI DI ONE PIECE (fino ad ora…)

5

Immagine

L’INCONTRO CON ARLONG

Chi di voi uomini pesce è Arlong? Questa frase dell’anime rimarrà per sempre nel mio immaginario onepieciano. La Saga di Arlong Park, la prima vera saga, resta a mio avviso una delle più belle e questa scena epica viene ulteriormente alimentata dal precedente toccante momento con Nami.

4

Immagine

IL “VOGLIO VIVERE!” DI NICO ROBIN

Nico Robin è forse il personaggio più complesso tra i Nakama: presentata nella Saga di Alabasta, ondeggia continuamente tra figura positiva e negativa, eroina e antagonista e a Water 7 ed Enies Lobby continua in questa ambiguità. La scena che segue lo splendido flashback è emozionante: Sogeking brucia la bandiera del governo, Rufy chiede a Robin di ammettere di voler essere salvata e la frase leggendaria incornicia la splendida sequenza.

3

Immagine

RUFY VS USOPP

Restando a Water 7, voto per uno degli scontri più belli dal punto di vista emotivo. Usopp si ribella al suo capitano e sa di non aver alcuna speranza ma lotta lo stesso egregiamente. Rufy non vorrebbe doversi confrontare ma è costretto per mantenere stabile la sua leadership (come fa notare Zoro). Le lacrime finali del Gommoso e il soccorso di Chopper al Cecchino spezzano il cuore.

2

Immagine

IL FLASHBACK DI NOLAND

Sicuramente uno dei flashback più belli di tutto One Piece, assieme a quello di Robin. Il racconto di un’amicizia impossibile che s’interrompe a causa delle incomprensioni e dei pregiudizi. Nonostante spezzi a metà la narrazione del Survival di Skypea, è un tuffo nel passato necessario e straordinario.

1

Immagine

LA RISPOSTA DI ZORO

Ok, Zoro è il mio personaggio preferito di tutto One Piece…ok, la saga di Thriller Bark non è tra le più riuscite. Ma questa scena segna definitivamente il valore di un personaggio incredibile: il sacrificio con Kuma che solo lui può sopportare deve passare inosservato. Sanji arriva e vedendolo insanguinato gli domanda cosa gli sia accaduto, Zoro si atteggia un po’ e il resto è LEGGENDA!

Francesco Pierucci