FLOP 10: I PERSONAGGI DELLE SERIE TV PIU’ INSULTATI

Troppe volte guardando le serie tv abbiamo dovuto fare i conti con quei personaggi capaci, con il solo viso o le loro interpretazioni, di  rovinare a priori il nostro umore… è  arrivato il momento di prenderci una rivincita e mandarli tutti a quel paese.

10

Immagine

DANIEL “OZ” OSBOURNE – BUFFY

Mandiamo subito a quel paese Oz, licantropo della serie Buffy l’ammazzavampiri e fidanzato di Willow. Togliamoci un peso dalla coscienza e mettiamo le cose in chiaro: fa schifo. Attore, personaggio, trasformazioni: tutto quello che parla di lui nel telefilm è penoso. La sua metamorfosi è più ridicola della foca Monica della Vodafone e i suoi poteri riesce a controllarli pienamente solo dopo 8 stagioni, scoprendo finalmente che non valevano a nulla. Ma quel figo ossigenato di Spike perché non l’ha mai fatto fuori?

9

Immagine

MR. POPO – DRAGON BALL

È il turno di Mr.Popo che ha illuso tutti noi nella prima serie di Dragon Ball fingendo di essere un potentissimo guerriero, sbalordendo tutti mentre allenava il piccolo Goku, per poi scoprire che il suo unico compito era quello di pulire le scarpe al Supremo e di spazzare per terra la stanza dello spirito e del tempo. Mandiamo anche a quel paese gli autori che, più razzisti di Horatio Cane (CSI Miami) per il quale il colpevole è sempre uno di colore, mostrano l’ unico personaggio nero come il carbone stranamente come un servo. Mah, fate voi.

8

Immagine

MATT MCGUIRE – LIZZIE MCGUIRE

Ora prendiamo il primo aereo, in stile Stewie Griffin, per andare a riempire di botte il ragazzino più odiato d’ America che mai ci ha fatto ridere. Lui: il fratello minore di Lizzie McGuire (Hilary Duff). La sua faccia da schiaffi ha fatto tuonare più volte il cielo per gli insulti gratuiti che partivano nei suoi confronti ogni volta che, accendendo per caso la tv, lo si vedeva. Interpretato da Jake Thomas, che dopo aver fatto la parte di questo idiota, si mormora sia diventato uno sturalavandini (ipotesi plausibile che spiegherebbe il perché non si sia più visto in televisione).

7

Immagine

CORILO – XENA

Benvenuto in questa classifica all’uomo struzzo, il più idiota, stupido, ritardato e incapace personaggio mai visto in un telefilm. È un personaggio simpatico, direte voi; mah, se lui era simpatico allora i comici di Colorado Cafè sono dei maghi del mestiere. Lui capace di far vomitare le colazioni a milioni di italiani che lo vedevano di prima mattina; lui, che con le sue espressioni stupide riusciva ad irritare anche se stesso fino quasi ad auto-odiarsi a causa della propria stessa faccia. Nella serie morirà cercando di mostrare il proprio coraggio e le proprie doti, dimenticandosi di essere solo un coglione.

6

Immagine

HOBIE BUCHANNON – BAYWATCH 

Mandiamo a quel paese un ragazzo che sicuramente avevate rimosso dalle vostre menti: il piccolo sciupafemmine  Hobie. Chi si ricorda di lui? Il figlio del mitico Mitch Buchannon, super bagnino di Baywatch. Interpretato dal povero Brandon Call, che nel tempo ha provato in tutti i modi a ripulire la propria immagine dalla figura di questo personaggio così odiato, passando dai tentativi più classici (come rasarsi i capelli a zero) a quelli più geniali (tipo diventare un robot). Niente per lui ha funzionato, visto che viene solo ricordato per questa interpretazione. Ora si ritrova con una forte depressione e grosse dipendenze da droghe e steroidi. Tutto per colpa di Hobie.

5

Immagine

PATTY – IL MONDO DI PATTY

Sfogatevi contro la faccia della bambina Patty e del suo mondo fantastico fatto di hippies e mini Jonas Brothers ovunque. Sfogatevi per tutte le volte che siete stati ipnotizzati dal suo apparecchio e infastiditi dai suoi continui pianti. Ditele tutto quello che vi passa per la mente, tanto non potrete mai farle torto peggiore di chi le ha assegnato questa parte. Il telefilm ha chiuso i battenti, con l’accusa di aver spinto moltissimi giovani all’uso di droghe pesanti, al suicidio o ,peggio ancora, ad ascoltare ininterrottamente Tiziano Ferro.

4

Immagine

ANDIE MCPHEE – DAWSON’S CREEK 

Sarete tutti contenti di vedere lei in questa classifica. Come non parlare degli squilibri mentali di Andie che l’hanno portata a essere conosciuta come “la bionda pazza di Dawson’s Creek”? Non bastava il fatto che il telefilm fosse scadente di per sé: siamo stati costretti a sorbirci le menate di questa ragazza, per cui tutto era una tragedia. Dall’incompreso fratello gay , al padre uscito per comprare le sigarette (e mai tornato), alla madre più fuori di testa di figlia. Visto che ognuno ha già i propri problemi,almeno lei poteva lasciarci in pace per l’amor del cielo!

3

Immagine

DONNA MARTIN – BEVERLY HILLS 90210

Al primo gradino del podio la regina delle raccomandate,Tori Spelling, nella parte di Donna nel famoso telefilm Beverly Hills. Figlia del co-produttore Adam Spelling, la si ritrova proprio per questo in un ruolo centrale : la cessa del gruppo. Oltre a essere l’amica brutta di Kelly e Brenda, è anche ricordata per il “tormentone” sulla sua verginità, di cui a nessuno in realtà importava nulla. Una recente statistica ha rivelato che il suo personaggio non ha mai portato aumenti di ascolti ma solo aumenti di persone che dopo averla vista sono diventati serial killer.

2

Immagine

CLARA – HEIDI 

La “povera” Clara, la più falsa delle amiche, la vittima di turno capace solo di piangersi addosso e di sbattere in faccia alla povera Heidi la sua ricchezza, ricordandole in continuazione il fatto che lei ha vissuto per tutta la vita con un nonno violento, sporco, sessualmente instabile e isolata dal mondo esterno. Quando Heidi riuscirà con tanti sforzi a farla camminare, Clara la ricompenserà andando a trovarla ogni tanto in montagna, magari a Natale, ma senza portare regali per non esagerare. Quante volte abbiamo desiderato che Heidi prendesse Clara e la lanciasse giù da un dirupo? Sarebbe stato bello non vedere più quelle lacrime da coccodrillo e quella Signorina Rottermeier, ma forse chiedevamo troppo.

1

Immagine

LUCY CAMDEN – SETTIMO CIELO

Finalmente eccoci arrivati alla più odiata: Lucy, la più insultata del piccolo schermo (non bastano gli aggettivi per gli insulti che meriterebbe). Talmente brutta che è stata capace di far bestemmiare anche il reverendo Camden, suo padre. Ci sono volute otto stagioni prima che la piccola Lucy capisse che il padre ogni giorno al lavoro veniva umiliato perché aveva una figlia zoccola come lei. Otto stagioni prima di trovare l’amore nel prestante Kevin, anche lui distrutto dal passato di lei e dalle continue prese in giro dai propri colleghi, tutti ex amanti della moglie. Il finale alternativo del telefilm vedeva un Matt (il fratello depresso) che, ricoperto di esplosivo, si faceva esplodere in casa con Lucy tra le braccia, uccidendo tutta l’allegra brigata. Forse, e dico forse, il nostro odio si sarebbe così placato, lasciandoci sfogare solo con gli arbitri nelle domeniche di Serie A.

 

Salvatore Sau

One thought on “FLOP 10: I PERSONAGGI DELLE SERIE TV PIU’ INSULTATI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...