1963. LAWRENCE D’ARABIA: TRA GUERRA E CONTEMPLAZIONE PAESAGGISTICA

Immagine

Non me ne voglia Atticus Finch, onesto avvocato protagonista de Il buio oltre la siepe, film di Robert Mulligan candidato assieme a Lawrence d’Arabia nel 1963, ma la vittoria dell’Oscar come Miglior Film di quest’ultimo è ampiamente meritata. Diretto dall’inglese David Lean (Il ponte sul fiume Kwai), tratta le vicende del tenente T.E. Lawrence (Peter O’Toole), del Quartiere Generale Britannico al Cairo, inviato tra le tribù arabe in rivolta contro il governo turco con il compito di rinfocolare la rivolta. Dopo la presa della piazzaforte di Aqaba, l’ufficiale, che ha assunto i costumi e la mentalità locali, diventa la guida carismatica degli arabi che ora vuole emancipare contro gli stessi interessi del governo inglese. Kolossal epico-storico totalmente differente dai polpettoni hollywoodiani che andavano in quegli anni, accomunati dalla banalità delle trame e dall’interminabilità delle proiezioni, Lawrence d’Arabia regala allo spettatore 219 minuti di spettacolari vicende, immagini di una bellezza strabiliante firmate dal direttore della fotografia Freddie Young (premiato) e due interpretazioni da applausi, quella dell’allora sconosciuto Peter O’Toole, famoso a teatro ma non al cinema, e quella di Omar Sharif, al suo terzo lavoro dopo due opere minori. Il film ha il grande pregio di non annoiare mai nonostante la durata, di alternare scontri e guerre a momenti di contemplazione paesaggistica che permette di ammirare i luoghi dove si svolge la vicenda; ottime le musiche di Maurice Jarre, un tema indimenticabile che giustamente si aggiudicata l’oscar come miglior colonna sonora. Sette statuette in tutto, tra cui la seconda alla regia per Lean; non venne premiato Peter O’Toole a cui venne preferito Gregory Peck nel ruolo del sopracitato Atticus Finch. Un film che tutti dovrebbero vedere.

Matteo Chessa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...