DAL FEFF 2014 CON FURORE!

udine_feff-16

Appena tornato dalla breve ma intensa esperienza di due giorni del Festival del Cinema Orientale di Udine, porto con me alcune considerazioni. Innanzitutto va sottolineato il grande ritorno di Hong Kong che, nonostante stia attraversando difficoltà politiche non irrilevanti post handover, continua a sfornare opere, apprezzabili o discutibili, ma sempre originali e innovative: è il caso di The Midnight After dell’apocalittico Fruit Chan (già visto alla Berlinale) che, attraverso battute e allegorie, descrive perfettamente la situazione sociale dell’ex protettorato britannico. Un plauso inoltre alla sottovalutata cinematografia filippina: Manila in the Claws of Light di Lino Brocka del 1975 affascina per stile e linguaggio (non a caso considerato il film filippino più bello di sempre e non a caso restaurato da Scorsese) mentre Dynamite Fishing con il suo mix tra documentario e noir sociale invita lo spettatore alla riflessione. Mentre la Corea del Sud, vincitrice di ben otto edizioni su quindici, oltre a offrire la versione restaurata del grottesco Flame in The Valley di Kim Song-yong, accoglie i piaceri del pubblico con l’esilarante commedia Miss Granny di Hwang Dong-hyuk. Delude in parte il Giappone: da una parte l’indipendente Be My Baby è apprezzabile anche se con qualche difetto, dall’altra il polpettone The Eternal Zero parte magnificamente per poi perdersi nella retorica. Il film migliore dei primi due giorni? Sicuramente, oltre al già citato Miss Granny, l’hongkonghese  Aberdeen di Pang Ho-Cheung. Peccato non poter vedere l’atteso Thermae Romae II di Takeuchi Hideki (il primo dovrebbe uscire da noi tra qualche tempo) tratto dall’omonimo manga di Yamazaki così come l’altro sequel indonesiano, The Raid 2: Berandal di Gareth Huw Evans che dovrebbe confermare la netta ripresa del cinema action asiatico. La vera domanda che mi pongo però è la seguente: quali tra i cinquanta film in concorso sarà il nuovo Confessions?

Francesco Pierucci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...